Cell. +39 3490767071 info@pugliatrekefood.it

ESCURSIONI, TREKKING E GASTRONOMIA

Le attività proposte sono finalizzate alla scoperta di itinerari a piedi tra Valle d’Itria, Murgia e gravine, tra architettura di pietra ipogea ed epigea e delle storie e leggende ivi legate dall’Antichità al Medioevo.

Corredate da esperienze sensoriali ed olfattive memorabili per genuinità e qualità gastronomica dei prodotti quanto per il legame con il posto in cui il cibo nasce e viene da tempo immemore preparato e gustato.

Tutte le esperienze offerte sono legate alla autenticità del territorio ed alle sue storie e tradizioni, da vivere all’insegna della semplicità a contatto con persone e luoghi veri che accolgono il visitatore senza alcuna sovrastruttura; una natura ancora non contaminata e una architettura della pietra ipogea ed epigea, alla ricerca di luoghi dimenticati ed ancora vergini, frutto delle attività di ricognizione ed esplorazione del territorio portate avanti da tempo da professionalità con formazione specifica (architetti, archeologi, speleologi, biologi e storici).

Si tratta di siti archeologici, gravine ed insediamenti rupestri, grotte ed altri ipogei, manufatti a secco, masserie, ove sono stati studiati e rilevati funzioni, segni, simboli e misteri che ne costituiscono la storia e l’identità singolare.

Le nostre escursioni condurranno i visitatori alla riscoperta degli ancestrali modi di vivere, costruire, mangiare e morire; il desiderio di vivere un’esperienza di grande pienezza sensoriale che conduce nuovi target di turisti nei luoghi dove possono gustare cibi memorabili sia per le loro eccellenti qualità gastronomiche che per i loro inesauribili e profondi legami con il territorio.

Le materie di base a km 0 e la sapienza secolare delle ricette antiche, la dimostrazione di come il cibo viene prodotto e preparato prima di essere gustato, danno vita in ogni escursione, a una offerta gastronomica ed enologica che costituisce un unicum nella varietà e complessità dell’offerta tradizionale di cibo e vino pugliese.

I prodotti della cucina locale, delle masserie e agriturismi visitati divengono espressione di una realtà territoriale specifica chiudendo il cerchio genius loci-genius coci in un processo sinergico in cui uno rimanda e completa l’altro.